Zucchero si conferma con la nuova canzone Partigiano Reggiano (testo e video)

 

Partigiano Reggiano è il nuovo singolo di Zucchero. Il re del blues ritorna sulle scene musicali con il primo estratto dal nuovo album Black Cat, in uscita mondiale il prossimo 29 aprile 2016. l’album, che contiene 13 inediti, vanta collaborazioni di artisti internazionali, come Mark Knopfler, storica voce e chitarra dei Dire Straits e Bono, leader degli U2, compositore di Streets of surrender (S.O.S), scritta in occasione degli attacchi terroristici dello scorso 13 novembre al teatro Bataclan di Parigi, durante il quale morirono 89 persone.

Partigiano Reggiano di Zucchero è stata presentata in rotazione radiofonica lo scorso 25 marzo. Il brano è accompagnato da un videoclip girato e diretto da Gaetano Morbioli per Run Multimedia. Nel video di Partigiano Reggiano ci ritroviamo in ambientazioni western, nelle quali si sottolinea l’eterna lotta tra padroni e schiavi. Nella clip protagonista è Zucchero circondato da ballerini e ballerine, che con giochi di sguardi, evocano il canto libero.

GUARDA QUI IL VIDEO DI PARTIGIANO REGGIANO DI ZUCCHERO

Partigiano reggiano, testo

Black cat
my bone
un po’ di slempito
black cat
le insidie pullulano
bang bang

E’ cosi
è cosi
ma il mondo è libero
un sogno libero
un canto libero
come un partigiano reggiano
il canto libero
l’amore libero
un cuore unico
come un partigiano reggiano

Black cat
my bone
il cielo vomita
boom boom
black cat
ma belle
la bestia è umanica

Oh bella ciao
mia bella ciao
ma il mondo è libero
un sogno libero
un canto libero
come un partiamo reggiano
il canto libero
l’amore libero
un cuore unico
come un partigiano reggiano

Black cat
sta’ bon
un po’ di slempito
let’s dance
ma belle
in sella al diavolo
bang bang

E’ così
fai così
ma il mondo è libero
un sogno libero
un canto libero
come un partigiano reggiano
il canto libero
l’amore libero
un cuore unico
come un partigiano reggiano

Ma il mondo è libero
un sogno libero
un canto libero
come un partigiano reggiano
il canto libero
l’amore libero
un cuore unico
come un partigiano reggiano