X-Factor 2010 seconda puntata 14 Settembre: Anna Tatangelo perde e resta con una cantante in gara

 

Martedì 14 Settembre 2010 si è svolta in diretta Tv su Rai2 la seconda puntata di X-Factor 4, con un duro colpo per la categoria delle cantanti donne Under 24 Donne di Anna Tatangelo. Già nella prima puntata di X-Factor 4 (quella del 7 Settembre 2010), era stata eliminta dal pubblico a casa Alessandra Falconieri, cantante della squadra di Anna Tatangelo finita in ballottaggio al televoto con Nathalie Giannitrapani (cantante della categoria Over 25 di Elio). Nella seconda puntata di X-Factor 4, quella del 14 Settembre 2010, sono finite al ballottaggio ben due cantanti della categoria capitanata da Anna Tatangelo: Sofia Buconi e la rockettara Dorina Leka.

Ospiti della seconda puntata di X-Factor 4, i Due Di Picche: Neffa e J-Ax con il loro nuovo singolo “Fare a meno di te” tratto dall’ album “C’ eravamo tanto Odiati”.

CANTANTI IN GARA AD X-FACTOR 4: esibizioni seconda puntata del 14 Settembre 2010


GRUPPI VOCALI di Enrico Ruggeri:
– Borghi Bros
: i due fratelli (che sembrano essere già i nuovi idoli delle ragazzine) si sono esibiti con la canzone Pretty Woman nella versione dei Van Halen.
– Kymera: i due fidanzati si sono esibiti in seconda puntata sul palco di X-Factor 4 con la canzone “Shock the monkey” di Peter Gabriel (grande gaffe di Anna Tatangelo che anche in seconda puntata mette troppo l’ accento sull’ omosessualità non valutando i due ragazzi per la musica e cercando poi di difendersi esagerando e accusando Enrico Ruggeri di “omofobia” ai casting ! Già in prima puntata Anna Tatangelo aveva dichiarato in merito ai Kymera: “Sono contenta che una coppia omosessuale possa esibirsi in prima serata su Rai 2”).
– Effetto Doppler: si sono esibiti con la canzone “Ti vorrei sollevare” di Elisa & Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

CANTANTI UNDER 24 UOMINI di Mara Maionchi:
– Davide Mogavero
: il calciatore mancato del Lecce si è esibito sul palco di X-Factor con la canzone una canzone “La luce dell’ Est” di Battisti-Mogol.
– Ruggero Pasquarelli: il giovanissimo Ruggero (ha solo 16 anni) si è esibito in seconda puntata ad X-Factor 4 con la canzone “Great the pretender” dei Queen.
– Stefano Filipponi: si è esibito con la canzone “Quanto t’ ho amato” del premio Oscar Nicola Piovani.

CANTANTI UNDER 24 DONNE di Anna Tatangelo:
– Dorina Leka
: la rocker di X-Factor 4 (già in conflitto dalla prima puntata con la stessa Anna Tatangelo !) si è esibita con la canzone Secretly degli Skunk Anansie (pezzo rock assegnato da Anna Tatangelo proprio per mettere in “pace” l’ animo rockettaro di Dorina !).
– Sofia Buconi: pezzo cambiato in extremis per Sofia Buconi che si è esibita con la canzone Unforgivable Sinner di Stevie Wonder.

CANTANTI OVER 25 di Elio:
– Nevruz Joku
: il controverso Nevruz capitanato da Elio, si è esibito sul palco di X-Factor 4 con la canzone Pugni Chiusi dei Ribelli in una esecuzione originale, confermandosi creativo e “al di fuori dagli schemi” (secondo Mara Maionchi, Nevruz è “un’ espressione artistica certa, un fatto”, per Anna Tatangelo invece “l’ artista a volte supera il cantante” in Nevruz).
– Manuela Zanier: l’ ex concorrente di Sanremo Giovani 2003 si esibisce sul palco di X-Factor con la canzone “La spada nel cuore” di Patty Pravo.
– Nathalie Giannitrapani: si è esibita con la canzone Time Is Running Out dei Muse.

AL BALLOTTAGGIO PER IL TELEVOTO ALLA SECONDA PUNTATA DI X-FACTOR DUE CANTANTI DELLA CATEGORIA DI ANNA TATANGELO: eliminta Sofia Buconi

Dopo le esibizioni della prima e della seconda manche, finiscono in scontro al ballottaggio ben due cantanti della categoria di Anna Tatangelo: Dorina Leka e Sofia Buconi.
Anna Tatangelo, in ovvia difficoltà, ha deciso di eliminare Sofia; Enrico Ruggeri ha eliminato Sofia, anche Elio ha eliminato Sofia, inutile il parere di Mara Maionchi. Il giudizio finale dei 4 giudici di X-Factor è unanime: Sofia Buconi è la seconda eliminata ad X-Factor nella seconda puntata del 14 Settembre 2010. Anna Tatangelo si ritrova già con una sola cantante rimasta in gara: Dorina Leka !