Sonohra: La Storia parte da Qui (2012). Il nuovo album dei Sonohra: le canzoni del cd "La storia parte da Qui"

 

E’ uscito in vendita nei negozi di dischi e on-line dal 15 Maggio 2012 il nuovo album dei Sonohra: il cd La storia parte da Qui, la cui uscita è stata anticipata dalla canzone Si chiama Libertà, primo singolo di lancio. Con questo nuovo album del 2012, i fratelli di origine veronese Diego e Luca Fainello dei Sonohra tornano sulla scena della musica italiana. Nel nuovo album La storia parte da Qui, i Sonohra mostrano di aver raggiunto una maggiore consapevolezza e maturità artistica, anche perchè l’ album è frutto delle sole forze del duo, che quindi ha avuto più spazio e stimolo per dare il massimo.

A questo proposito lo stesso Diego dei Sonohra ha dichiarato: “Questo è stato il primo disco che abbiamo ideato interamente per conto nostro, a differenza dei precedenti dischi nei quali c’era la presenza dei produttori. E’ parte di noi, dall’ inizio alla fine. Lo abbiamo prodotto interamente noi, per non essere succubi di nessuna influenza. Non volevamo cancellare il passato, nè rinnegarlo, sia chiaro. Volevamo sostanzialmente che il disco suonasse rock, suonasse come la musica con cui siamo cresciuti e quella che amiamo ascoltare oggi. Molti hanno sempre bollato i Sonohra come un prodotto per ragazzine ed era necessario che ci si liberasse di questa etichetta, che si dimostrasse che noi suoniamo e suoniamo per davvero, sudando. Abbiamo scritto il nuovo materiale sulla scia emotiva di questo momento storico, ecco perché l’ album La Storia Parte da Qui è molto più dinamico. Anche i nostri ascolti (Muse soprattutto) hanno influito molto sull’ attuale orientamento della nostra musica”.

Infatti nel nuovo album La Storia Parte da Qui dei Sonohra, chitarra, batteria e basso sono i veri protagonisti, mentre la musica elettronica è una componente più marginale. Rispetto alle nuove sonorità dell’ album, Luca dei Sonohra ha dichiarato: “C’è anche la componente elettronica, ma abbiamo lavorato affinchè fosse parte integrante del sound, non quella predominante. In questo modo, anche dal vivo, i brani non risentono dell’ acustica diversa da quella di studio, in cui possiamo divenire davvero maniacali”.

Il nuovo album dei Sonohra La Storia Parte da Qui è stato realizzato con la collaborazione di parecchi validissimi artisti: anzitutto il celebre suonatore spagnolo di cornamusa Hevia (con il quale i Sonohra hanno realizzato il primo singolo dell’ album, cioè la canzone di lancio Si chiama Libertà). A proposito della collaborazione con Hevia, i Sonohra hanno dichiarato: “Quando abbiamo scritto la canzone Si chiama Libertà, il riff principale era suonato con la chitarra elettrica; però riascoltata ci sembrava un pò banale. Così abbiamo provato a sperimentare, inserendo nell’ arrangiamento strumenti più ricercati come l’ oboe, l’ ukulele, e cambiando quel suono specifico varie volte, fino a che, sperimentando mediante il synth la cornamusa, abbiamo trovato ciò che cercavamo. Subito ci è venuto in mente Hevia ed avendo la fortuna di conoscere il suo manager italiano, gli abbiamo spedito il pezzo. A lui è piaciuto molto, tanto che non solo ha accettato di inciderlo, ma probabilmente sarà con noi per alcune date del tour”.

Per la realizzazione del loro nuovo album La Storia Parte da Qui, i Sonohra anche collaborato anche con il rapper Michael Adrian e con John Vesely. Inoltre anche i testi delle canzoni del nuovo album dei Sonohra hanno visto collaborazioni importanti: Enrico Ruggeri ha scritto il testo della canzone L’ Amante di Lady Chat, mentre Eugenio Finardi ha scritto insieme alla cantautrice Roberta Di Lorenzo il testo della canzone La Storia parte da Qui che dà il titolo all’ album. Le canzoni in inglese presenti nell’ album sono invece frutto della penna di Alex Giarbini. L’ album dei Sonohra è stato registrato negli Stati Uniti, un’ esperienza entusiasmante che i Sonohra stessi hanno così commentato: “Abbiamo avuto l’ onore di andare allo Sterling Sound Studio per il mastering dell’ album e abbiamo lavorato con Ted Jensen, un guru che ha masterizzato fra i più grandi dischi rock”.

La raggiunta maturità artistica e personale dei Sonohra è evidente anche dai temi trattati nell’ album La Storia Parte da Qui: si spazia dall’ amore e da tematiche personali (in canzoni come Ciò che Vuoi, Nuda fino all’ Eeternità, The night is Ours), a temi di grande impatto sociale. In particolare alcune canzoni del cd affrontano argomenti delicati e profondi come gli abusi sui minori e la crisi delle società moderne, ormai prive di valori e segnate irrimediabilmente da una politica corrotta e degradata (questo è infatti il tema della canzone Liars). Fra le canzoni dell’ album che il duo dei Sonohra dichiara di preferire figurano Il cielo è Tuo (brano che tratta il tema dell’ abuso sui minori) e Il re del Nulla, canzone a sfondo sociale nella quale si parla di illusioni che uccidono, argomento sul quale i Sonohra hanno una posizione ben precisa: “La tv è una grande illusione. Programmi dove si ottiene quel quarto d’ ora di popolarità, che ti permette di fare ospitate pagate anche 10.000 euro, in questa o quella discoteca; per far poi ? Non si sa ! E magari negli stessi locali si esibiscono musicisti che sudano sul palco, che creano, che fanno ballare e sono pagati molto meno. E’ però un’ illusione che solo per pochissimi non termina in fretta come tale”.

Un’ altra illusione dalla quale i Sonohra mettono in guardia è quella del mondo virtuale, tema affrontato nella canzone L’ amante di Lady Chat. A proposito del web e delle possibilità che offre, ma anche dei pericoli che nasconde, i Sonohra dimostrano di avere una posizione molto critica e matura: “E’ un mondo di cui stare attenti, regala diversi spazi e possibilità, ma non bisogna mai crearsi troppe illusioni a riguardo o peggio ancora aspettative. Dietro quella pagina web può esserci chiunque e non essere esattamente ciò che vedi in foto o ciò che hai idealizzato”.

Il nuovo album dei Sonohra (2012): le canzoni del Cd La storia parte da Qui dei Sonohra

1- Moonrise
2- Il cielo è tuo
3- Liars
4- Il re del nulla (Sonohra e Michael Adrian)
5- Ciò che vuoi
6- The night is Ours
7-Nuda fino all’ eternità (Sonohra e John Vesely)
8- La storia parte da qui (canzone scritta da Eugenio Finardi e Roberta Di Lorenzo per i Sonohra)
9- Si chiama libertà (Sonohra e Hevia)
10- It’s much too late
11- L’ amante di Lady Chat (canzone scritta da Enrico Ruggeri per i Sonohra)
12- Andromeda
13- The Sky is Yours

La canzone Il re del Nulla dei Sonohra (dal nuovo album La storia parte da Qui)

(Qualora il video della canzone dei Sonohra non fosse visibile, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a:
redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire il video della canzone dei Sonohra)