Sanremo 2011: Max Pezzali e Arisa in duetto con la canzone "Mamma Mia Dammi Cento Lire"

 

Nella terza serata di Sanremo 2011 del 17 Febbraio, serata dedicata ai 150 anni dell’ Unità d’ Italia, Max Pezzali si è esibito in un bel duetto con Arisa (ospite a Sanremo 2011) nella canzone “Mamma Mia Dammi Cento Lire”. In merito alla canzone scelta per celebrare i 150 anni dell’ Unità d’ Italia ed in merito alla scelta di Arisa per il suo duetto, lo stesso Max Pezzali ha dichiarato: “Questa canzone mi ricorda la mia infanzia, e poi in questa celebrazione è bello ricordare che siamo stati tutti immigrati. Arisa è una cantante che stimo ed era perfetta per duettare con me a Sanremo. Un posto che lei conosce bene !”.

A 40 anni Max Pezzali inizia il suo “secondo tempo” alla grande con la partecipazione tra i cantanti Big di Sanremo 2011, la pubblicazione del suo nuovo album Terraferma e il nuovo Tour 2011 (per saperne di più sulle prime date dei concerti di Max Pezzali per il nuovo Tour 2011, leggere l’ articolo correlato cliccando qui: Tour 2011 Max Pezzali: date concerti Aprile e Maggio 2011 “Terraferma Tour 2011” di Max Pezzali).
Sono passati 16 anni dalla precedente partecipazione di Max Pezzali al Festival di Sanremo con la canzone “Senza Averti Qui” (sempre quell’ anno, Max Pezzali era anche autore per Fiorello della canzone “Finalmente Tu”). Il nuovo album Terraferma (uscito in vendita nei negozi di dischi dal 16 Febbraio 2011) è un disco importante per Max Pezzali e segna il passaggio fra l’ adolescenza e la paternità di Max.

In merito al suo nuovo album Terraferma, lo stesso Max Pezzali ha dichiarato:
“La nascita di mio figlio ha coinciso con un’ improrogabile maturazione della quale sono orgoglioso. Non si può fare il pischello a vita. Ho spostato il centro dei miei interessi e, fondamentalmente, mi sono spostato io. Critico la mia generazione perché non vuole prendersi responsabilità, ma penso che la colpa sia anche dei vecchi, circondati dalle loro corti dei miracoli, che non vogliono mollare mai. Per me tutto è diventato relativo rispetto a mio figlio Hilo e a quello che rappresenta, alle mie responsabilità, a quello che gli insegnerò. Nel testo della canzone Il Mio Secondo Tempo, che considero la mia rivincita, c’è questa strofa: quanti armadi da svuotare, quante cose da buttare che sembravano importanti e invece non mi servono. La musica resta, è il mio lavoro, ma gli orpelli devono sparire. Mia moglie ha una figlia di 14 anni da un precedente matrimonio e spesso parlo con lei. Sono convinto di essere ancora in grado di intercettare i gusti dei teengers e nella canzone Credi del mio nuovo album racconto di un dialogo fra noi due. Lei mi capisce e penso lo faranno anche i suoi coetanei”.

Max Pezzali in duetto con Arisa a Sanremo 2011 nella serata del 17 Febbraio per l’ Unità d’ Italia

Video-Intervista a Max Pezzali ed Arisa

(Qualora i video di Max Pezzali non fossero visibili, potete segnalarlo riportando il link dell’ articolo e scrivendo a: redazioneioblog@gmail.com
Provvederemo a sostituire i video di Max Pezzali)