Bruce Springsteen and the E Street Band, ultima data a Roma!

 

Per la prima volta, Bruce Springsteen e la E Street Band saranno protagonisti di un imperdibile appuntamento a Roma!

In occasione della data romana si esibiranno anche i Counting Crows, la nota band di San Francisco capitanata da Adam Duritz, capace di dar vita a concerti energici e coinvolgenti.

Si esibirà inoltre la Treves Blues Band di Fabio Treves, che ha viaggiato in Italia e all’estero portando alta la bandiera del blues italiano con dei live travolgenti.

Info Orari – Roma
Inizio concerto Treves Blues Band: ore 17.15
Inizio concerto Counting Crows: ore 18.30
Inizio concerto Bruce Springsteen and The E Street Band: ore 20.00

I tre live italiani di Bruce Springsteen e la E Street Band attireranno nelle due location un pubblico variegato proveniente da tutto il mondo. Basti pensare che, su Roma, più del 70% dei ticket sono stati acquistati da turisti, sia italiani sia stranieri.

Oltre agli Stati europei e agli USA, figurano anche acquisti provenienti, tra gli altri, da Tonga, Comoros, Indonesia, Giappone, Cambogia, Malesia, Singapore, Thailandia ed Emirati Arabi Uniti, a dimostrazione del grandissimo successo conquistato e mantenuto in questi anni dal grandissimo Springsteen.

Location dell’ultima tappa del tour sarà il Circo Massimo, un antico circo romano, situato nella valle tra il Palatino e l’Aventino. Il Circo Massimo appare oggi come una vasta area verde dove i romani si allenano o portano a spasso i cani ma nell’antichità era destinato solo a competizioni sportive e atletiche di vario tipo, diventando famoso soprattutto per le corse dei carri.

Nei momenti di massima affluenza poteva ospitare fino a 300.000 persone. Oggi il Circo Massimo è ancora uno dei più grandi impianti sportivi mai costruiti, sede di manifestazioni, concerti e spettacoli di grandi dimensioni e di rilevanza mondiale che ha visto la partecipazione dei maggiori artisti internazionali.

Questa sarà quindi la splendida cornice per il concerto del “Boss” al secolo Bruce Frederick Springsteen, nato a a Freehold, New Jersey, primogenito di Douglas e Adele Springsteen.

Nel 1956 Bruce vede Elvis al “The Ed Sullivan Show” ed acquista immediatamente la sua prima chitarra anche se molto presto abbandona subito il suo intento di imparare a suonarla: le sue mani sono troppo piccole per uno strumento di dimensioni regolari.

Il 9 giugno 1971  Bruce Springsteen firma con la Columbia Records un contratto per 10 album. Nel gennaio 1973 esce GREETINGS FROM ASBURY PARK, NEW JERSEY, il primo album realizzato da Springsteen e da allora gli album live, le colonne sonore, le partecipazioni, i tour sono stati una costante nella vita di questo musicista annoverato non a torto tra le grandi leggende del Rock&Roll.

Non per niente John Landau, critico musicale e produttore discografico ha scritto di lui “Ho visto il futuro del rock and roll ed il suo nome è Bruce Springsteen”