Accusa di "plagio" di Morgan contro Marco Mengoni per il ritornello "Forse sì, forse no": si passa alle vie legali

 

Accusa di plagio di Morgan contro Marco Mengoni per il ritornello Forse sì, forse no si passa alle vie legaliDopo l’ accusa di Morgan contro Marco Mengoni nel dopo-festival (Morgan ha accusato Marco Mengoni di “plagio” sul ritornello “forse sì, forse no” della canzone Credimi Ancora presentata da Marco Mengoni a Sanremo 2010), sono intervenuti gli avvocati di Marco Mengoni. Secondo Morgan, che ha rilasciato una video-intervista sul nuovo sito di Simona Ventura, le parole e il ritmo del ritornello “forse sì, forse no” della canzone Credimi Ancora scritta da Marco Mengoni per Sanremo 2010, sarebbero “copiati” da una canzone scritta da Morgan ad X-Factor e non utilizzata da Marco Mengoni. Dopo questa “mossa” fatta da Morgan alle spalle di Marco Mengoni (la video-intervista con l’ accusa di Morgan è stata pubblicata sul sito di Simona Ventura www.simonaventura.tv senza possibilità di replica da parte di Marco Mengoni), il rapporto di Morgan e di Marco Mengoni è ormai compromesso. Marco Mengoni ha replicato a Domenica In sostenendo che la canzone Credimi Ancora è stata scritta da Marco Mengoni stesso per Sanremo 2010.

L’ inciso “Forse si, forse no” è usato anche in una canzone di Pupo, in una canzone di Tiziano Ferro e perfino nel titolo di un romanzo di Gabriele D’ Annunzio. Plagio o semplice inciso ?


La canzone Credimi Ancora di Marco Mengoni è autobiografica, e per quanto riguarda il ritornello “forse sì, forse no” che sarebbe “copiato” da una canzone di Morgan, si tratta di un inciso usato da molti ancora prima di Marco Mengoni e Morgan: una canzone di Pupo si intitola proprio “Forse” e una parte del testo dice “Piangerai ? Forse sì, forse no. Se non piangi tu. Scriverai ? Forse no, forse sì, se mi scrivi tu“. Ma anche un romanzo di Gabriele D’ Annunzio si intitola “Forse che sì, forse che no”, e perfino Tiziano Ferro nel testo della sua famosa canzone intitolata Per un pò sparirò del recente album Alla mia Età usa l’ inciso nel ritornello “E forse sì forse no, molto attento, distratto ti sei chiesto mai perché capita che farsi male è più facile che darsi un bacio per quale motivo non so per un pò sparirò“.

Queste considerazione le hanno notate in tanti sul nostro blog e sono presenti nei commenti di questo precedente articolo:
Dopo Sanremo 2010, Marco Mengoni accusato da Morgan. Nuovo Gossip per Morgan escluso da Sanremo

L’ accusa di “plagio” di Morgan contro Marco Mengoni non regge, e l’ avvocato di Marco Mengoni è passato alle vie legali.

PER L’ AVVOCATO DI MARCO MENGONI, MORGAN STA SFRUTTANDO IL SUCCESSO DELLA CANZONE DI MARCO MENGONI

L’ avvocato di Marco Mengoni ha immediatamento diffuso una nota stampa: “Gli autori Marco Mengoni, Piero e Massimo Calabrese, Stella Fabiani, gli editori Cantieri Musicali e Biplano respingono ogni accusa di paternità diversa da quella dichiarata in Siae del brano Credimi Ancora. Si tratta di accuse prive di fondamento formulate per sfruttare il momento di notorietà relativo al brano“.

Per l’ avvocato di Marco Mengoni, Morgan sta approfittando del successo di Marco dopo Sanremo 2010 e della canzone Credimi Ancora presentata al festival per far parlare di sé: che a Morgan piaccia provocare sia ad X-Factor sia fuori da X-Factor, e che a volte la cosa gli sfugga di mano (come nell’ intervista rilasciata da Morgan al giornale Max sull’ uso personale di droga che gli è costata l’ esclusione da Sanremo 2010) ormai l’ hanno visto tutti… E dopo Sanremo come sempre le accuse di “presunto plagio” alle canzoni che hanno successo si sprecano: ormai lo fanno in tanti per farsi pubblicità.

La video-intervista di Morgan contro Marco Mengoni sul sito di Simona Ventura: il plagio sarebbe solo sul RITORNELLO “forse sì, forse no”…

La replica-smentita di Marco Mengoni a Domenica In:

(Potete vederlo qui finchè non ce lo oscurano su Youtube !)