70 anni ma non li dimostra!! Auguri bikini !!

 

Oggi è il compleanno di uno dei capi di abbigliamento che sono croce e delizia delle donne da sempre, il bikini!!

Il 5 Lugio 1946 veniva infatti tagliato da Louis Réard e indossato da Micheline Bernardini  per la prima volta  questo capo rivoluzionario, che tanto avrebbe fatto discutere e tanto avrebbe incantatalo nel corso degli anni.

Per dare un’idea dello scandalo che fece la sua comparsa, basti sapere che la prima ad indossarlo, non fu una modella, perché tutte si rifiutarono di farlo, bensì una spogliarellista  del Casino de Paris.

Quanti sogni sono stati fatti sulle foto delle Star in bikini?? Intere generazioni maschili sono rimaste incantate dalle grazie di Ursula Andress, la Bond-girl in bikini bianco di 007 Licenza di uccidere del 1962.

Eppure, per una volta, gli Stati Uniti, non hanno precorso i tempi, e se il più famoso nudo integrale è quello della Monroe nel 1953  su Playboy, tutte le altre attrici di serie A o B, hanno indossato rigorosamente  bikini a vita “ascellare” mentre le nostre celebrità “nostrane” come Brigitte Bardot e Marisa Allasio osavano e mostravano il proprio splendido corpo.

Ai giorni nostri il bikini sembra aver ritrovato il veccho fascino del “vedo-non-vedo” perché sono tantissime le star che decidono di indossare il modello a vita alta e tra queste troviamo anche giovanissime artiste dal fisico scolpito.

Nella lista delle “fashion victims” del bikini a vita alta troviamo Taylor Swift, Demi Lovato, Selena Gomez, Ariana Grande, Gigi Hadid e tante altre celeb, mentre altre come Jennifer Lawrence, Kristen Stewart, Nina Dobrev, Miley Cyrus e Kendall Jenner hanno scelto un modello ben più ridotto e ammiccante.

Ma il fascino del bikini rimane inalterato nel tempo,  di qualsiasi foggia esso sia, questo è sicuro.